WiFi Analyzer

2.6.1.0

Se hai problemi con il segnale puoi scaricare WiFi Analyzer, che monitora tutte le frequenze e ti offre la soluzione migliore per potenziare il segnale

8/10 (89 Voti)

Con WiFi Analyzer potrai eseguire un'analisi e scoprire qual è lo stato della tua rete Wi-Fi, per esempio, o arrivare a trovare la migliore frequenza sulla quale trasmettere il segnale.

Quest'ultimo punto, la frequenza su cui trasmettere il segnale, è molto importante, e può arrivare a essere centrale per la configurazione del nostro router. Perché se usiamo la stessa frequenza usata dl PC del nostro vicino o del locale di sotto, è possibile che sia noi che loro finiamo per avere una pessima connessione, ammesso che funzioni.

Con Wi-Fi Analyzer potremo scegliere la configurazione migliore per il nostro router.

I conflitti di frequenza sono uno dei grandi problemi delle connessioni Wi-Fi, ma ha una soluzione molto semplice: entrare nel router e cambiarla. In molti casi sarà l'apparecchio stesso a rendersene conto da solo, altrimenti dovremo essere noi a fare la variazione.

Ed ecco dove interviene Wi-Fi Analyzer, che è il programma che ci aiuta mostrandoci tutte le frequenze, fra le altre cose, per vedere qual è la migliore. Windows ha uno strumento che si esegue dalla linea di comando ma è molto elementare.

Come si usa Wi-Fi Analyzer?

La prima volta che lo apriremo dovremo indicare la regione dove ci troviamo. È molto importante, perché se scegliamo la risposta sbagliata il programma non potrà darci risultati esatti. Dall'Italia dobbiamo scegliere Europa.

Una volta che lo avremo configurato del tutto, ci farà vedere tutte le informazioni fondamentali sulla nostra connessione nella prima scheda, e anche il nostro IP, il protocollo della nostra scheda di rete, il nostro BSSID o il tempo di connessione attiva. I conflitti di frequenza sono nella seconda scheda, quella che si chiama "Analizzare". Da lì potremo vedere sia le frequenze libere che quelle occupate.

Poi, nella scheda "Rete", potremo vedere quale sia la rete migliore alla quale possiamo accedere. Vale a dire che ci mostrerà sia la nostra rete che le altre alle quali il nostro computer avrà accesso, naturalmente assieme al dBm, ovvero l'indicatore d'intensità del segnale ricevuto.

Requisiti e informazioni aggiuntive:
  • Sistema operativo richiesto: Windows 10.
  • L'applicazione offre acquisti integrati.
Maria Cristina Cavassa
Maria Cristina Cavassa
Matt Hafner
3 mesi fa
09/10/20
9.5 MB

Vogliamo sapere la tua! Ti va di lasciarci una recensione?

Disconnesso

Disconnesso